Renato Buso è nato a Treviso il 19 dicembre 1969. Vive a Firenze con Camilla Mencarelli e i figli Daniel e Giulia. Allenatore ed ex calciatore, ha ricoperto i ruoli di attaccante e ala destra.

Carriera
Renato Buso fa il suo esordio tra i professionisti con il Montebelluna, in Serie C2 e poi nel 1985 lo acquista la Juventus ed esordisce in Serie A, nel 1986, all’età di 16 anni. Con i bianconeri gioca per quattro stagioni mettendo a segno 10 gol e vincendo uno Scudetto e una Coppa Intercontinentale.
Nel 1989 si trasferisce a Firenze per due anni nell’era del passaggio dai Pontello ai Cecchi Gori. Con la Fiorentina arriverà alla finale di Coppa Uefa dove realizza un gol in finale.
Nel 1991 va per due anni alla Sampdoria dove disputa la finale di Coppa Campioni e vince la Supercoppa Italiana.
Nel 1993 va al Napoli sotto la guida di Marcello Lippi, dove rimane per tre anni, segnando 11 gol e conquistando la qualificazione alla Coppa Uefa.
Nel 1996 passa alla Lazio dove riconquista ancora una volta la qualificazione alla Coppa Uefa.
Nell’ottobre 1997 viene acquistato dal Piacenza dove rimane per tre anni.
Nel 2000 gioca con il  Cagliari in Serie B dove disputa un campionato e segna 7 reti.
Infine, nel 2001, si trasferisce allo Spezia, in Serie C1, dove gioca per tre anni prima di dare l’addio al calcio giocato.

Nazionale
Il suo nome rimane legato alla vittoria della Nazionale Under-21, guidata da Cesare Maldini, del campionato europeo di categoria (1992) dove diventa capocannoniere del torneo segnando nelle semifinali, contro la Danimarca, nelle finali, contro la Svezia e contribuendo alla vittoria del titolo con un totale di 10 reti.

Allenatore
Nel 2006 allena la Sarzanese in Serie D. Per la stagione 2007-2008 allena la Primavera dello Spezia, fino al fallimento della società ligure. Dal 2008 allena gli allievi nazionali del settore giovanile della Fiorentina. La sera del 19 giugno 2009, battendo l’Inter 3-1, conquista lo Scudetto con gli allievi nazionali.
Nel 2009 diventa l’allenatore della Primavera viola. Il 30 marzo 2011 allo Stadio Olimpico conquista la Coppa Italia battendo la Roma pari categoria 3-1, dopo il risultato dell’andata di 1-1 all’Artemio Franchi. Nella stessa stagione disputa la finale del Torneo di Viareggio e la semifinale Scudetto.
Il 20 giugno 2011 lascia la guida della Primavera della Fiorentina.
Dal 17 novembre 2011 diventa l’allenatore del Gavorrano, rimanendo alla guida della squadra fino al 14 aprile 2013.
Il 12 novembre 2013 entra a far parte dello staff di Eugenio Corini nel Chievo Verona fino a ottobre 2014.

Palmarès
Giocatore
Campionato italiano: 1 – Juventus: 1985-1986
Supercoppa italiana: 1 – Sampdoria: 1991
Nazionale
Campionato d’Europa Under-21: 1 – 1992
Vice-allenatore
Coppa Italia Serie C: 1 – Spezia: 2004-2005
Allenatore – Competizioni giovanili
Campionato Allievi Nazionali: 1 – Fiorentina: 2008-2009
Coppa Italia Primavera: 1 – Fiorentina: 2010-2011

Annunci

2 commenti

OGGI AVVENNE – 24 Aprile: il gol di Buso nel 2-0 di Napoli-Parma del 1994

bubusoIl giorno 24 aprile il Napoli ha giocato dodici partite, nove in serie A, due in serie B ed una in serie C1, ottenendo tre vittorie e sette pareggi, con due sconfitte.

Ricordiamo il 2-0 al Parma nella penultima giornata della serie A-1993/94

Questa è la formazione schierata da Marcello Lippi:

Taglialatela, Ferrara, Gambaro; Bordin, Cannavaro, Bia, Di Canio, Pecchia, Fonseca (76′ Policano), Corini, Buso (90′ Corradini)

I gol: 20′ Buso, 45′ Ferrara

Con gli ultimi due successi, su Parma e Foggia, il Napoli di Marcello Lippi seppe conquistare uno splendido piazzamento-Uefa, chiudendo il torneo al sesto posto.

Il gol che sbloccò il risultato contro il Parma porta la firma di Renato Buso che ha segnato 12 gol nelle sue 107 presenze in maglia azzurra: 11 nelle 96 di serie A ed una rete nelle 4 partite in Europa. Nessun gol nelle sue sette presenze in coppa Italia.

Fonte: sscnapoli
fonte: http://www.mondonapoli.it/oggi-avvenne-aprile-gol-buso-napoli-parma/

Lascia un commento

COMUNICATO STAMPA – A Maliseti la Scuola Calcio “Renato Buso”

imageDefinito un importante accordo di collaborazione tra la società Maliseti Tobbianese e la Scuola Calcio “Renato Buso”. L’ex calciatore di Fiorentina, Napoli, Juventus, Lazio, Sampdoria, attualmente nello staff tecnico del Chievo Verona dopo aver allenato la Fiorentina Primavera ed il Gavorrano, ha visitato gli impianti sportivi di Maliseti e incontrato la dirigenza amaranto-gialloblu.

Maliseti diventa così la sede di Prato della Scuola Calcio “Renato Buso”, attiva dal 2013 a Firenze, da un’idea della compagna Camilla Mencarelli, presso gli impianti dell’Associazione Sportiva Rifredi 2000, società di calcio all’interno dell’Opera Madonnina del Grappa.

La Scuola Calcio si ispira al “modello comportamentale Buso” ed alla sua idea di calcio come sinonimo di umiltà, correttezza e passione per il calcio. Il programma mette al centro del progetto l’insegnamento al bambino che lo sport è prima di tutto divertimento ed un’occasione per imparare a socializzare con gli altri. Renato Buso segue personalmente, insieme al suo staff composto da istruttori qualificati F.I.G.C. e C.O.N.I., la crescita sportiva e lo sviluppo dei bambini occupandosi anche della segnalazione dei ragazzi più promettenti.

Lo staff tecnico della Scuola Calcio “Renato Buso” è coordinato da Filippo Baragli, che dal 1° luglio ricopre anche il ruolo di responsabile della Scuola Calcio del Maliseti Tobbianese.

«Per il Maliseti Tobbianese – dice Alessandro Becheri, responsabile del settore giovanile – questo accordo rappresenta un’opportunità di crescita, non solo per il fatto di legarsi all’immagine di un ex-calciatore professionista ed attuale viceallenatore del Chievo Verona, ma per i principi ed i valori alla base della scuola calcio di Renato Buso, al primo posto mettono l’insegnamento. Ma non è finita qua, perché da gennaio potrebbero esserci altre novità che interesseranno la scuola calcio e tutto il settore giovanile…»

http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1410278851
U

Lascia un commento

Comunicazione sulla ‘Scuola Calcio Renato Buso’: è apolitica e voglio che rimanga tale

BUSO_LOCANDINA_A3 copiaA seguito di alcune incomprensioni, nate nei giorni scorsi, ci tengo a chiarire a tutti un concetto. La ‘Scuola Calcio Renato Buso’ voglio che rimanga al di fuori di qualsiasi schieramento politico visto che all’interno ci sono candidati: il Presidente, la mia compagna ideatrice della scuola, qualcuno tra gli allenatori. Mi pare giusto ufficializzare tutto questo per mettere a tacere qualsiasi voce essendo sempre stato apolitico, ci tengo a non avere niente di ufficiale legato ai partiti. Poi ovviamente dal lato personale appoggerò la mia compagna Camilla Mencarelli, candidata insieme all’amico Giovanni Galli, ma questo indipendentemente da qualsiasi schieramento avesse scelto. Per Firenze concludo con un bel “Forza Viola” per la bella vittoria di sabato contro il Bologna, nostro (Chievo) diretto avversario per la salvezza, augurandomi che continui a vincere anche le prossime gare!

Lascia un commento

Un grande allenatore ed una grande persona.

Sei stato il mio padre calcistico. Ti ricorderò sempre con tanto affetto.

Lascia un commento

Torneo Fiorentina Prato Empoli al Rifredi 2000 il 28 e 29 dicembre

LOGOscuolacalcioRBDa ottobre è nata la ‘Scuola Calcio Renato Buso’ presso gli impianti dell’Associazione Sportiva Rifredi 2000, da un’idea di Camilla Mencarelli.

Renato Buso ex calciatore di Fiorentina, Napoli, Juventus, Lazio, Sampdoria ed ex allenatore della Fiorentina Primavera ha deciso con entusiasmo di buttarsi in quest’avventura, insieme al Presidente del Rifredi 2000 Fabio Giorgetti, entrambi puntano a creare una Scuola Calcio che sia un esempio, sia per i bambini sia per le famiglie, “ un campione non solo nel calcio” è quello che Buso si prefigge come obiettivo per la sua “creatura” che dovrà essere a sua immagine e somiglianza: umiltà, educazione e rispetto degli altri.
Buso segue personalmente la crescita sportiva e lo sviluppo dei bambini occupandosi anche della segnalazione dei ragazzi più promettenti.
Lo staff della Scuola Calcio Renato Buso è diretto da Filippo Baragli è ed composto da istruttori qualificati ISEF.
Il programma della scuola calcio mette al centro del progetto l’insegnamento al bambino che lo sport è prima di tutto divertimento.
Una carriera di prestigiosi traguardi e di importanti vittorie (europei under 21, un campionato, una supercoppa da giocatore e una coppa italia e un campionato da allenatore delle giovanili della Fiorentina) e l’esperienza maturata saranno messe a disposizione della crescita dei bambini e all’insegnamento dei sani valori dello sport.
Particolare ringraziamento è dovuto all’ Opera della Madonnina del Grappa nella persona di Don vincenzo Russo che da sempre ospita l’attività calcistica dell’associazione .
L’attività sarà rivolta ai bambini dai 5 ai 12 anni per le categorie Piccoli amici, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi.
Per ulteriori informazioni potete consultare il sito della scuola calcio http://www.renatobuso.it

GRANDE VETRINA DI CALCIO GIOVANILE PROFESSIONISTICO A RIFREDI il 28 e il 29 dicembre
TRIANGOLARE calcio giovanile professionistico SABATO 28/12 TORNEO per i nati nel 2002
FIORENTINA PRATO EMPOLI CALCIO A 11
inizio ore 10
PREMIA LA SQUADRA VINCITRICE
• PRESIDENTE DEL RIFREDI 2000 CALCIO FABIO GIORGETTI
• RENATO BUSO DIRETTORE SCUOLA CALCIO RENATO BUSO
• EUGENIO GIANI DELEGATO CONI PROVINCIALE DI FIRENZE

TRIANGOLARE calcio giovanile professionsitico DOMENICA 29/12 TORNEO per i nati nel 2003
Inizio ore 10
FIORENTINA PRATO E EMPOLI CALCIO A 9
PREMIA LA SQUADRA VINCITRICE
• MARIO TENERANI GIORNALISTA SPORTIVO
• FILIPPO BARAGLI RESPONSABILE SCUOLA CALCIO RENATO BUSO

Dopo ogni finale dei triangolari verrà effettuato il TERZO TEMPO FAIR PLAY ovvero rinfresco offerto a squadre, allenatori, dirigenti e terna arbitrale.
L’organizzazione e’ a cura del RIFREDI 2000 calcio asd in collaborazione con la SCUOLA CALCIO RENATO BUSO.

Rifredi 2000 Calcio A.S.D.
Via Don Giulio Facibeni, 13 – 50141 Firenze
Tel 055 434212 / fax 055 4265918
http://www.rifredi2000calcio.it

Scuola Calcio Renato Buso
Per informazioni tel 334 3284050
scuolacalcio@renatobuso.it
http://www.renatobuso.it

Ufficio Stampa CM Press
press@renatobuso.it
http://www.cmpress.it

Lascia un commento

Corini è il nuovo allenatore del Chievo Verona, Renato Buso nello staff

present_chievo_renatobusoVERONA – L’A.C. ChievoVerona comunica di aver affidato la conduzione della Prima squadra a Eugenio Corini. L’accordo raggiunto è su base biennale.
La conferenza stampa di presentazione di Eugenio Corini e del suo staff tecnico si svolgerà domani alle ore 13.30 allo Sport Hotel Veronello.

Lascia un commento

Scuola Calcio Renato Buso: Risultati FIGC fine settimana del 19/20 ottobre 2013

BUSO_LOCANDINA_A3 copiaAnno 2000
Sesto calcio – Rifredi 2-3

Anno 2001
Fortis Juventus – Rifredi 3-1

Anno 2002
Rifredi- Imp.Tavarnuzze 2-3

Anno 2003
Sporting Arno- Rifredi 3-1

Anno 2004
Rifredi-Novoli 2-2

Anno 2005
San Giusto-Rifredi B 3-2
Doccia – Rifredi A 2-3

Lascia un commento

Allenamenti ‘Piccoli Amici’ sul sintetico

Da lunedì 21 ottobre gli allenamenti dei ‘Piccoli Amici’ (2006/2007/2008) si svolgeranno al CAMPO SINTETICO del Rifredi 2000.

image

Lascia un commento